Stampa
Categoria: I nostri articoli

Gestione cronicità in Lombardia. Lettera aperta all’assessore Gallera da Slow Medicine: Rivediamo la riforma, troppe criticità

di A. Bonaldi

Gli elementi critici del provvedimento sono davvero tanti: i mal definiti profili di responsabilità e le possibili ricadute di natura medico-legale, le interferenze tra il ruolo del medico di medicina generale e il clinical manager, la farraginosità organizzativa e gestionale.