III WEB-MEETING – Giovedì, 10 dicembre 2020, h 18.00-19.30

EPIDEMIA E GLOBALIZZAZIONE

La pandemia in corso ha spazzato l’illusione che ogni Stato possa gestire autonomamente i problemi di salute e ci ha proiettati in una dimensione planetaria.

Sempre più spesso sentiamo dire che salute e malattia sono determinate da fenomeni interdipendenti e che non possono essere affrontate con provvedimenti parziali. A questo riguardo si discute molto sul ruolo dei cambiamenti climatici, delle diseguaglianze, dell’industrializzazione, dell’agricoltura, dell’inquinamento, degli spostamenti di persone e merci in ogni angolo del pianeta.

Che la salute delle persone dipenda dalla salute del pianeta pare un concetto ovvio: ma si tratta di uno slogan o di un dato di fatto? Quali dati sostengono questa tesi? Quali prospettive abbiamo per modificare questa deriva che sembra inarrestabile? Può l’economia mondiale contribuire a una più equa redistribuzione delle risorse? Come possiamo combattere contemporaneamente obesità e denutrizione.

Come nei precedenti web meeting Slow Medicine intende aiutare soci e simpatizzanti ad orientarsi in un fenomeno complesso e reso insidioso da informazioni contradditorie e da interessi difficili da scalfire facendosi guidare da due riconosciuti esperti di fama internazionale.

Scarica qui il programma definitivo con il link per la partecipazione al web-meeting.