• riflessioni-in-progress

IL PARADOSSO DELLA MEDICINA: FARE TROPPO O TROPPO POCO

di Antonio Bonaldi

Spesso, in medicina, interessi economici e condizionamenti culturali portano a fare più di quanto sia effettivamente utile per i pazienti.
Accanto ad un eccesso di diagnosi e di trattamenti inutili troviamo, però, anche ampie aree di sottoutilizzo di servizi essenziali che possono compromettere seriamente la salute delle persone, specie di quelle più disagiate. Oggi, l’interesse prevalente dei medici è centrato sul trattamento biologico delle malattie, mentre gli aspetti che riguardano la persona, i suoi desideri e le sue priorità sono spesso trascurati.
Tuttavia, per essere dei bravi medici non basta essere dei bravi scienziati. Le cure, infatti, si avvalgono dell’approccio scientifico (evidence-based), ma si giovano anche di altri saperi di cui il professionista sanitario deve tener conto.

ARTICOLI CHE POTREBBERO INTERESSARE

2019-01-09T12:14:56+02:00

Segreteria

New Aurameeting Srl
Via Rocca d'Anfo, 7 - 20161 Milano

Web: newaurameeting.it